giovedì 9 maggio 2013




Canto Gregoriano  

dal 14 al 16 Febbraio 2014

Abbazia di S. Antimo (Montalcino-SI)

tenuto da
Livio Picotti 
 e con la partecipazione di
fr. Dominique de Formigny


+++
ALTRI CORSI IN PROGRAMMAZIONE  vedi
CUM CLARISSIMA VOCE - HILDEGARD VON BINGEN dal 28 al 30 MARZO
VOX CHRISTI dal 9 al 11 MAGGIO
CANTA E CAMMINA sulle vie di SANTA CATERINA dal 12 al 15 GIUGNO
+++



 Il corso tratterà in modo specifico il repertorio sacro-liturgico-gregoriano 
Approfondiremo il canto tramite un lavoro sensoriale sulla voce, 

sulla percezione e sul movimento corporeo.
Il corso si conclude con la partecipazione alla Messa della Domenica 
con la Comunità di Sant'Antimo.

Ci interessa il raggiungimento di uno stato globale di benessere per una partecipazione sincera e attiva al servizio liturgico, dalla fase dell’apprendimento, fino alle celebrazioni liturgiche condivise con la Comunità.

Il Corso si potrà realizzare con un minimo di 8 iscritti regolari

Il luogo

I corsi di CANTO GREGORIANO si svolgono nell’abbazia di Sant’Antimo in Toscana, vicino Montalcino. Abbiamo scelto questo posto, non solo per la pace e la bellezza unica che aiuta nell’approccio al canto sacro, ma soprattutto perché siamo in contatto con una Comunità in cui la preghiera comunitaria viene quotidianamente cantata interamente in gregoriano secondo la liturgia del Concilio Vaticano II, quale strumento ideale di contemplazione e di adorazione. I frati di S. Antimo seguono la Regola di Sant’Agostino e vivono in Comunità la vita fraterna secondo il Vangelo.

Imparare il canto sacro condividendo la pratica quotidiana della Comunità religiosa è una rara opportunità per comprenderne il senso autentico e profondo. Per questo, è consigliato la partecipazione alle preghiere della Comunità.


Il metodo


Durante i nostri corsi diamo molto tempo alla ricerca vocale affrontando diverse tematiche legate alla voce: ascolto, percezione, equilibrio, respirazione, qualità delle voci, movimento, risonanze, armonici. Durante questi momenti di ricerca vocale non conta "produrre" dei suoni perfetti, ma essere aperti agli stimoli che il suono provoca in noi. Ad un insegnamento prevalentemente teorico si preferisce un approccio pratico e sensoriale. I criteri pedagogici si rifanno principalmente al Metodo Funzionale della Voce, che tiene conto di tutti gli aspetti del suono e della voce umana, collegando la voce allo stato interiore della persona: ciò che guida la voce non è il controllo muscolare, bensì l’ascolto e la sensibilità percettiva per i segnali che arrivano in risposta ai diversi stimoli e alle domande.


L'insegnante


LIVIO PICOTTI, architetto e musicista
Percorre una via particolare di sintesi tra la ricerca musicale, vocale, sensoriale-acustica e spirituale. L’esplorazione della vocalità e la ricerca nell’approfondimento dei fenomeni di autoregolazione e interrelazione tra suono, parola, movimento e spazio, stanno alla base della sua particolare lettura e interpretazione dei testi musicali, mirando allo sviluppo delle condizioni sensoriali favorevoli al raggiungimento di uno stato consapevole e comunicativo.   Fondatore e direttore artistico del Centro Musica Antica di Padova (1980-1990), Centro Ricerca Vocale (Venezia dal 1991, Montepulciano dal 2003, Lucca 2011), della Capella Ducale Venetia (1992). Dal 2004 dirige il gruppo vocale Cantus Anthimi e nel 2011/12 è stato direttore del Coro della Cattedrale Cappella Santa Cecilia di Lucca.   Promotore di seminari e corsi di formazione dal 1986 in collaborazione con l'Istituto di Lichtenberg per Canto e pratica strumentale sul Metodo Funzionale della voce. Dal 1998 tiene seminari musicali-liturgici presso l’Abbazia di Sant’Antimo (Montalcino/Siena) e altre comunità monastico-religiose e dall’autunno 2011 seminari di vocalità e interpretazione di opere musicali rinascimentali e barocche  
“Progetto Aurea Civitas”.
Ha inciso per le Case discografiche:
Astrée–Auvidis, CPO, Decca-Argo, Denon, Tactus, The Basement Studio (Vicenza)
Cell.– 329-2175896   E-mail:  info@cerivo.it      www.cerivo.it

venerdì 25 gennaio 2008

Informazioni Pratiche

Informazioni Pratiche

La preghiera con la Comunità
Una caratteristica dei corsi d'InCanto è la possibilità di vivere il canto sacro - liturgico in comunione con la Comunità dei sacerdoti (canonici) che pregano con il canto gregoriano. Frequentare la liturgia comunitaria permette di entrare nello spirito del canto liturgico, come viene vissuto nella quotidianità dalla comunità.I momenti più significativi sono: le Lodi delle 7.00, la Messa delle 9.15, la Sesta alle 12,45, il Vespro delle 19.00 - la Compieta delle 20.30.

Le lezioni e gli incontri di canto
Gli incontri musicali si svolgono nella sala Sant’Agostino, vicino alla chiesa abbaziale, e talvolta nel salone dell'ostello Tabor. Sono previste anche delle prove in chiesa per approfondire la ricerca sensoriale-acustica. Gli spartiti vengono forniti al momento.

PROGRAMMA DI MASSIMA

venerdì 
ore 15,30 sala S. Agostino (vicino all'Abbazia) registrazione e saldo contabile
16-19  per Ricerca e Canto
ore 19 Vespro in Chiesa con la Comunità
ore 19,30 - 20,15 Canto in Chiesa
ore 21 cena in Foresteria
sabato 
10,15-12,45 sala S. Agostino per Ricerca e Canto
ore 12,45 Sesta in Chiesa con la Comunità
ore 13,15 pranzo in Foresteria
ore 16-19 sala S. Agostino per Ricerca e Canto
ore 19 Vespro in Chiesa con la Comunità
ore 19,40 Canto in Chiesa
ore 21 cena in Foresteria
domenica 
ore 9,15 Prove in Chiesa
ore 11 Messa cantata
ore 13 Pranzo in Foresteria



CORSO di 3 giorni (pomeriggio del Iº giorno, IIº giorno e mattina del IIIº giorno)
 Attività didattica
Contributo in conto spese € 90.
 Il vitto
4 pasti completi (cena del Iº giorno, pranzo e cena del IIº giorno e pranzo del IIIº giorno)
Contributo in conto spese € 52
La eventuale rinuncia ai pasti dovrà essere specificata dettagliatamente sulla scheda d'iscrizione sotto la voce "altro".
Il menù per i vegetariani consiste in verdure cotte e crude, cereali, uova, formaggio e frutta.
Non è possibile preparare menù ulteriormente personalizzati.–
Ciascuno provvederà autonomamente alla colazione usando l'occorrente (caffè, tè, biscotti e marmellate) che sarà messo a disposizione in cucina.
Si creeranno dei piccoli gruppi che a turno collaboreranno con le cuoche nello spreparare e rimettere in ordine i locali dopo i pasti.
L'alloggio
2 notti in foresteria
Contributo in conto spese € 30
I partecipanti ai corsi possono alloggiare presso le foresterie dell’Abbazia, (Foresteria e/o Ostello Tabor. Le camere sono a due o tre letti, e non è possibile la camera singola a scapito dell'ospitalità di altri interessati. I servizi sono in comune.
E’ opportuno portarsi il sacco a pelo (nei mesi invernali) e/o le lenzuola. L'utilizzo delle lenzuola della foresteria per spese di lavanderia comporta il versamento di un contributo di  € 6.  Le coperte di lana sono a disposizione nelle stanze.-
Le camere vengono assegnate alle ore 20,30 del primo giorno.
Chi vuole anticipare l'arrivo o prolungare la permanenza dovrà segnalarlo nella scheda di iscrizione per verificarne la disponibilità.-
E' bene rispettare il silenzio in casa dopo le ore 23.00 e anche dopo pranzo.- Alla partenza si prega di pulire e riordinare la propria camera ed i servizi comuni e depositare le lenzuola della foresteria eventualmente utilizzate nello spazio sotto le scale.-

Modalità di iscrizione e pagamento
Compilare la seguente scheda: http://voxchristi.blogspot.it/search/label/Iscrizione
L’iscrizione avrà validità dal successivo versamento in acconto di € 60
secondo le modalità indicate nella comunicazione di accettazione.
Il saldo del contributo spese complessivo verrà versato all’inizio del corso.
Saranno accettate deroghe soltanto se segnalate all’atto dell’iscrizione per garantire una efficace organizzazione.
La restituzione dell’acconto in caso di disdetta sarà possibile soltanto in caso di sostituzione con altro iscritto.
E’ possibile affittare autonomamente delle camere o appartamenti nelle strutture ricettive nei dintorni :

- Il Cacciatore - Albergo & Ristorante verso Seggiano - a 15 minuti in macchina 0564 950913
- Locanda Sant'Antimo Albergo & Ristorante a Castelnuovo dell'Abate 0577 835615
- Trattoria Bassomondo Ristorante a Castelnuovo dell'Abate 0577 835619
- Da Gianni Appartamenti a Castelnuovo dell'Abate 0577 835778
- Da Stefania Ciacci Appartamento a Castelnuovo dell'Abate 0577 835769 / 3487336457
- Da Rabissi Appartamento a Castelnuovo dell'Abate 0577 835637 / 0577 50620
- Da Mauro Appartamento a Castelnuovo dell'Abate 3470535638
- Ostello Tabor tra Castelnuovo e l'Abbazia - 0577 835659 (parla con fr.Amerigo)- - Le Ferraiole Agriturismo sulla strada di Sesta - a 3 minuti in macchina 0577 835796
- La Fonte Agriturismo sulla strada di Sesta - a 3 minuti in macchina 0577 835780

- Affittacamere - Sig. Ferretti - Sant'Angelo in Colle - 0577-864155
- La Croce Agriturismo sulla strada di Montalcino - a 5 minuti in macchina 0577 849463
- La Crociona Agriturismo sulla strada di Montalcino - a 5 minuti in macchina 0577 8471330577 848007
- Mariuccia Affittacamere a Montalcino - a 15 minuti in macchina 0577 849113
- Il Moro Affittacamere a Montalcino - a 15 minuti in macchina 0577 849384
- La Torre Affittacamere a Montalcino - a 15 minuti in macchina 3474007457

Iscrizione


Iscrizione: compilare inviare a info@cerivo.it


nome

cognome

comune
provincia

Email

cellulare

nome corso

data corso

uso foresteria

vegetariano


tipo voce

pratica canto

partecipazione incanto

altro